photo Thimothy Greenfield-Sanders

 

Art critic, curator, and essayist, Demetrio Paparoni was born in Siracusa, Italy, in 1954 and currently lives in Milan. In 1983 he founded the contemporary art magazine Tema Celeste and the publishing house of the same name, which he managed until the year 2000. In 1981 he received a temporary faculty appointment to teach contemporary art at the University of Applied Arts in Vienna. From 1996 to 1998 he taught History of Contemporary Art in the Department of Architecture at the University of Catania (at its satellite campus in Siracusa). He taught History of Modern Art for the same department between 2003 and 2008.

In 1996 he collaborated with the Fundación Reina Sofía de Madrid for the exhibit Nuevas Abstracciones at the Palacio de Velázquez in Madrid and at the Galería de Arte Moderno in Barcelona. That same year he became a promoter for the launching of Sicily’s first Galleria Civica d’Arte Contemporanea in Siracusa, for which he was director until 1998.

Nel 1997 è stato invitato dalla Secreteria de Cultura della Presidencia de la Nacion Uruguaiana a tenere una conferenza sull'Astrazione degli anni Novanta al Museo Nacional de Bellas Artes di Montevideo. Lo stesso anno, su invito della Secreteria de Cultura della Presidencia de la Nacion Argentina, ha rappresentato I'Italia (insieme a Gianni Vattimo) agli Incontri Internazionali della Critica di Buenos Aires, che si è tenuto al Museo Nacional de Bellas Artes di Buenos Aires. Su incarico dell'Istituto di Cultura Italiano a Tel Aviv e del Ministero degli Esteri Italiano, con il patrocinio del Ministero della cultura Italiano, ha curato nel 2007 Mentalgrafie/Viaggio nell'arte contemporanea italiana, al Tel Aviv Museum of Art, in Israele. Si è trattato della più grande mostra di arte italiana finora realizzata in Medio Oriente. Su incarico dell'Instituto Cervantes di Madrid e del Ministero degli Esteri Spagnolo, con il Patrocinio del Ministero della cultura Spagnolo, ha curato nel 2008 a Palermo la mostra di arte spagnola España 1957-2007, una delle pii grandi mostra di arte spagnola realizzata negli ultimi decenni fuori dalla Spagna. Nel 2013 ha partecipato al video Anish Kapoor and friends perform Gangnam Style for Ai Weiwei. Nel 2017 ha curato tra l’altro il Padiglione della Repubblica Armena alla Biennale di Venezia. Nel 2018 il suo libro Il bello, il buono e il cattivoè stato tradotto in armeno. Lo stesso anno ha ricevuto la Medaglia d’oro del Ministero della Cultura della Repubblica Armena.

Paparoni has created multiple TV documentaries for the Rai Educational channel.